I’MOSÈ | La prima mostra di comunità del Villaggio Mosè.

Ricordi, valori e sogni di un villaggio nato 70 anni fa.

I’Mosè, un reportage video fotografico che testimonia la fondazione del villaggio negli ormai lontani anni 50, i luoghi simbolo come la Villa Giudice (del 1800), le case costruite per gli operai della miniera Ciavolotta, e poi d’un tratto la frenetica espansione demografica e la caotica costruzione di edifici, ville, alberghi e attività commerciali, fino alla realtà dei nostri giorni. Oggi, infatti, il Villaggio Mosè è un centro commerciale a cielo aperto, una serie di quartieri residenziali, una zona di ricezione turistica!?

Un mosaico di realtà spesso contrastanti che esistono e coesistono insieme, frequentato da migliaia di persone che lo vivono, lo attraversano, lo amano e lo vorrebbero, chissà, diverso. E poi ci sono loro, gli abitanti del Villaggio, un villaggio fatto di persone, sguardi e storia.  

Il risultato della ricerca è stato dunque dare un volto a queste storie, in un percorso di coinvolgimento sociale. Il progetto non ha volutamente prodotto oggetti ed opere, piuttosto ritratti, stimoli e desideri. Il dialogo sociale è la prova che gli incontri umani generano sempre valore, qualsiasi esso sia.

Le persone coinvolte hanno risposto a semplici domande; noi abbiamo rubato loro uno scatto, un’intervista, fatto affiorare un ricordo, un aneddoto, un sogno ed a volte una speranza per il futuro.




Progetto a cura di: Fabio Florio, Carmelo Nicotra, Daniela Frenna

Copyright ©FabioFlorio2019
Using Format